Graphic Design

Arnold bike

Arnold Amsterdam è il proprietario di questa bella bicicletta che è forgiata secondo il suo nome, e che lo porterà a Cannes la prossima settimana. I fan della Arnold bike (sviluppata dal designer Juri Zaech) possono seguire il suo viaggio

L’albero della vita

L’Albero della Vita è un poster che, visto da lontano, appare come la sezione trasversale di un tronco d’albero. A ben guardare però, si riconosce tuttavia, che quelli che vediamo non sono gli anelli del tronco, ma centinaia di diverse

Minimalist philosophy posters

Tra i molti lavori di graphic design minimalista visti in giro, ho apprezzato molto il lavoro del designer catalano Genis Carreras che ha realizzato una serie di poster che spiegano complesse teorie filosofiche attraverso forme elementari.

Aprire una gif animata con Adobe Photoshop

Ecco come aprire una gif animata con  Adobe Photoshop CS4 conservandone tutti livelli: 1. dal menù apri, selezionate la gif

Do Good Design

“Do Good Design: How Designers Can Save the World” è un libro scritto da David Berman con prefazione di Erik Spiekermann. “I designer progettano tutto quello che usiamo, vediamo e tutto quello con cui entriamo in contatto ogni giorno. Oggi

La dichiarazione universale dei diritti dell’Uomo

Nel suo sessantesimo anniversario, bella interpretazione della dichiarazione dei diritti dell’Uomo, con un ottimo lavoro di tipografia e illustrazione. Via human rights action center

Creative for a cause

Creative for a cause è una nuova incredibile risorsa on-line creata da Heidi Cies per designer socialmente impegnati. Realizzata come parte della sua tesi in advertising/design alla Syracuse University, Heidi ha raccolto due dozzine di dettagliati case studies su come

Artists against the war

Primo post dell’anno. Non si è ancora spenta l’inutile eco dei botti di capodanno ed eccoci qui, ancora a parlare dei nostri “soliti” temi: uno su tutti la guerra. La mostra (alla quale ovviamente molti di noi non possono prendere

The Guardian Campaign

Wieden + Kennedy London Lancia oggi la sua prima campagna per il quotidiano britannico The Guardian . La prima ad apparire dopo quasi un decennio, quella del giornale inglese, è una campagna che nella sua uscita iniziale vuole mettere in

Il logo Italia

Parto, vado in Germania per lavoro, ma dopo aver visto questo inutile orrore, spero di non tornare più . Credo che stiamo facendo davvero una brutta figura sia per il logo che per il portale italia.it. Un logo progettato male,

Mother paga 15.000 sterline per un numero di Creative Review

Uno dei mensili di pubblicità e creatività di maggior prestigio, l’inglese Creative Review ha venduto l’edizione di questo mese all’agenzia di pubblicità Mother la quale ha fatto un intervento editoriale parlando di etica nella pubblicità. Mother affronta il problema del

Poster dell’URSS

Un fotoset su flickr raccoglie circa 1500 poster che raccontano della propaganda e della storia sovietica dal 1917-1991, interessanti da vedere per chiunque ami la storia della grafica, e come fonte di ispirazione.