Un passo indietro con Outlook 2007

Postato il
Newbrigand
No Comments

Microsoft colpisce ancora: leggo incredulo sul blog di sitepoint che il nuovo prodotto di Microsoft Outlook 2007 abbandona il motore di rendering di Internet Explorer per la lettura di Email in HTML per sostituirlo con quello di Microsft Word che non renderizza i CSS e non supporta nemmeno i più elementari stadards di accessibilità.
Così Microsoft da una parte allevia il dolore di sviluppatori e designers realizzando un browser maggiormente indirizzato agli standards, dall’altra riporta la questione dell’accessibilità per la lettura di Email in HTML indietro di 5 anni.

Ecco alcune delle limitazioni imposte dal nuovo motore di Outlook 2007:

  • manca il supporto per le immagini di background (HTML or CSS)
  • manca il supporto per i moduli
  • manca il supporto per Flash o altri plugin
  • manca il sipporto per i floats CSS
  • impossibile sostituire i bullets nelle liste
  • non è possibile utilizzare il posizionamento con i CSS
  • manca il supporto per le GIFs

Credo, e con me molti altri, che questo creerà notevoli problemi di accessibilità soprattutto a quelle aziende che fanno largo uso di newsletters formattate in HTML, visto che Microsoft Outlook ha un mercato del 75-80%.